Chi siamo

La Galleria è stata inaugurata nel 1974 a Bagnaia, in provincia di Viterbo, dal gallerista Alberto Miralli con la mostra di Josè Ortega presentata da Giuseppe Selvaggi. Lo spazio espositivo di Bagnaia ha ospitato eventi fino al 1981, chiudendo con la mostra di Carlo Vincenti, artista significativo per la storia della Galleria.

A partire dal 1982 l’attività della Galleria si è trasferita a Viterbo, nel medievale Portico della Giustizia risalente al XII secolo. In contemporanea, la galleria ha collaborato anche alla realizzazione di eventi in siti rilevanti, tra cui Palazzo dei Papi di Viterbo e la Stamperia La Bezuga di Firenze.

Nel 1987 è stato inaugurato un nuovo spazio espositivo presso le sale di Palazzo Chigi di Viterbo, con la mostra di Castellani e Dorazio presentata da Italo Mussa.

Il Portico della Giustizia in via S. Lorenzo, rimane la sede sociale della Galleria e tuttora ospita particolari manifestazioni quali “Fiori d’Autore”, in occasione dei giorni della manifestazione viterbese San Pellegrino in Fiore.